A Villa S.Maria una parete attrezzata

Dispone di 16 vie di risalita e un picco con massima sommità di 103 metri la parete rocciosa attrezzata per alpinismo e arrampicata che domenica, alle 9, sarà inaugurata a Villa Santa Maria (Chieti), patria dei cuochi. Per la festa è atteso l'arrivo di numerosi arrampicatori e scalatori da tutto l'Abruzzo, impegnati a fare sport in una palestra a cielo aperto che sovrastata il centro storico di Villa Santa Maria. "Questo è un altro importante intervento che fa sì che Villa sia riscoperta attraverso la bellezza del suo centro storico - dice il sindaco Pino Finamore. Abbiamo stanziato risorse comunali per la fruibilità di una parete rocciosa che è sempre stata parte integrante del paese. Con pochi investimenti si possono realizzare cose importanti per la promozione del territorio". Con la parete rocciosa, la più alta in Abruzzo dopo quelle sul Gran Sasso, saranno coinvolte anche le scuole, con corsi di arrampicata per i ragazzi.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. L'Eco dell'Alto Molise
  2. Isernia News
  3. L'Eco dell'Alto Molise
  4. Termoli online
  5. Isernia News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Schiavi di Abruzzo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...